Cesare e Dio! Non Cesare o Dio!

Signore Gesù,
la tua risposta disarmante:
«Rendete a Cesare quello che è di Cesare
e a Dio quello che è di Dio»
ci ricorda che,
per essere buoni cristiani,
dobbiamo essere anche
buoni cittadini.
Signore Gesù,
aiutaci a comprendere
che nella vita quotidiana
dobbiamo avere
un comportamento
leale e rispettoso
verso lo Stato,
senza dimenticare
che la nostra vera cittadinanza
è nel regno di Dio.

Preghiera XXIX Tempo Ordinario A